Sicurezza idrogeologica - Comune di Collecchio

notizie - Comune di Collecchio

Sicurezza idrogeologica

Un milione e 450 mila per interventi legati alla prevenzione del rischio idrogeologico e destinati alla sicurezza del territorio di Gaiano, Ozzano Taro e Pontescodogna: è un doppio finanziamento quello riconosciuto complessivamente al Comune di Collecchio dai Ministeri dell’Interno e dell’Economia e Finanze per circa 1 milione di Euro e dalla Regione Emilia-Romagna per ulteriori 450 mila Euro.

Il contenimento del flusso delle acque sarà realizzato attraverso diversi interventi per stralci successivi, tutti in fase di progettazione.

I lavori si svilupperanno sul Rio delle Valli e sul Rio Mindollo per quanto concerne il territorio di Ozzano Taro e sullo Scolo di Gaiano per la stessa frazione interessata.

 

Nel complesso si tratterà di interventi di sistemazione idrogeologica per ridurre il rischio idraulico degli abitati frazionali citati, incluso Pontescodogna, con particolare riguardo all’intero reticolo di fossi e canali, oltre ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

L’obiettivo è di ridurre il flusso delle acque che gravitano su Gaiano e provengono da Ozzano, studiando la possibilità di fare defluire le acque stesse in canali e fossi che raggiungano il Taro, creando un sorta di ‘tangenziale’ in modo da evitare il centro abitato di Gaiano stessa.

Il percorso per giungere alla progettazione definitiva accoglierà suggerimenti ed osservazioni delle comunità frazionali coinvolte e delle consulte che le rappresentano, oltre ai passaggi consiliari con la costituenda Commissione Lavori Pubblici e Urbanistica.


 


Pubblicato il 
Aggiornato il