Deposito documenti presso la Casa Comunale - Comune di Collecchio

Procedimenti - Comune di Collecchio

Deposito documenti presso la Casa Comunale

Deposito documenti presso la Casa Comunale

Responsabile del procedimento: LIsa Gibertini, Giuliano Bompani
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Dott. Adolfo Dino, Segretario Generale
  • Telefono: 0521 301124
  • Email: segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: possono attivare il potere sostitutivo i cittadini che hanno presentato istanza quando, essendo scaduti i termini per la conclusione del relativo procedimento, il Responsabile dello stesso non ha ancora emanato il provvedimento finale; la richiesta di attivazione del potere sostitutivo può essere presentata al Segretario Generale tramite posta elettronica all'indirizzo segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: URP-Relazioni con il Pubblico

  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301215
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: URP-Relazioni con il Pubblico

  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301215
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
Descrizione: Gli atti e le raccomandate inviati presso la residenza anagrafica del destinatario e non ritirate (a prescindere se per volontà o per assenza) si considerano notificate per compiuta giacenza e, pertanto, sono valide. Lo stesso principio vale sia per le lettere raccomandate, che per gli atti della pubblica amministrazione, del fisco (Agenzia delle Entrate) o per quelli provenienti dal tribunale, i cosiddetti atti giudiziari. Deve risultare che (come è ovvio) il postino abbia osservato tutte le procedure per la compiuta giacenza: in particolare, dopo il tentativo di notifica non andato a buon fine, il postino deve inviare al destinatario un’ulteriore comunicazione con cui gli notifica il deposito della raccomandata presso: la Casa comunale (il Municipio)
Chi può richiederlo: Altri Enti
A chi è destinato: Altri Enti
Modalità di Attivazione: istanza di parte
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: Su domanda dell'interessato
Come si richiede : Art. 137.
(Notificazioni).
Le notificazioni, quando non e' disposto altrimenti, sono eseguite dall'ufficiale giudiziario, su istanza di parte o su richiesta del pubblico ministero o del cancelliere.
L'ufficiale giudiziario esegue la notificazione mediante consegna al destinatario di copia conforme all'originale dell'atto da notificarsi. Art. 140.
(Irreperibilita' o rifiuto di ricevere la copia).
Se non e' possibile eseguire la consegna per irreperibilita' o per incapacita' o rifiuto delle persone indicate nell'articolo precedente, l'ufficiale giudiziario deposita la copia nella casa del comune dove la notificazione deve eseguirsi, affigge avviso del deposito in busta chiusa e sigillata alla porta dell'abitazione o dell'ufficio o dell'azienda del destinatario, e gliene da' notizia per raccomandata con avviso di ricevimento.((128))
Tempi del procedimento: Immediato
Documentazione rilasciata: Referto di avvenuta pubblicazione e avvenuta giacenza l’Atto si ritiene notificato al moemnto del deposito alla casa comunale
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti Nessuna spesa
Dove rivolgersi: - URP - Relazioni con il Pubblico- ufficio protocollo pianoterra della sede municipale di viale Libertà 3 PEC: protocollo@postacert.comune.collecchio.pr.it fax 0521 301280 – 0521301111 urp@comune.collecchio.pr.it aperto: lunedì al mercoeldì, ore 8,15 -13; giovedì, orario continuato 8,15-17.30; sabato ore 9-12
Come si raggiunge: viale Libertà 3 Collecchio
Documenti da presentare: Relata di pubblicazione e doc avvenuta accettazione
Provvedimento sostituibile con una dichiarazione dell'interessato:: No
Riferimenti legislativi (Normativa): Art. 140 codice procedura civile e art. 60 DPR600/73, Art. 143 codice procedura civile
Strumenti di tutela in favore dell'interessato Ricorso presso le autorità competenti
Modalità di attivazione degli strumenti di tutela in favore dell'interessato Ricorso presso le autorità competenti
Conclusione Con Silenzio Assenso: No
Pubblicato il 
Aggiornato il