Relazione di fine mandato 2014-2019 - Comune di Collecchio

Il Comune | Amministrazione Trasparente | Il Sindaco Paolo Bianchi 2009-2019 | Relazione di fine mandato 2014-2019 - Comune di Collecchio

Il Decreto Legislativo 6 settembre 2011 n. 149 così come modificato dal Decreto Legge 10 ottobre 2012 n. 174, convertito in Legge 7 dicembre 2012 n. 213 all’art. 4 prevede che le province e i comuni sono tenuti a redigere una relazione fine mandato da sottoporre alla firma del Presidente della Provincia e del Sindaco, per garantire il coordinamento della finanza pubblica, il rispetto dell’unità economica e giuridica della Repubblica, il principio di trasparenza delle decisioni di entrate e di spesa.

Lo schema di riferimento per la predisposizione della Relazione di fine mandato è contenuto nel Decreto Ministero dell’Interno – Dipartimento Affari Interni e Territoriali  del 26.4.2013 (Gazzetta Ufficiale n. 124 del 29 maggio 2013) per i comuni con popolazione pari o superiore ai 5mila abitanti e che prevede la descrizione dei seguenti aspetti:

  1. Dati generali
  2. Attività normativa e amministrativa
  3. Situazione economico finanziaria
  4. Rilievi degli organismi esterni di controllo
  5. Azioni di contenimento della spesa e organismi controllati

La Relazione di fine mandato, una volta sottoscritta, viene  certificata dal Collegio dei Revisori dei Conti e viene trasmessa alla Sezione regionale di controllo della Corte dei conti . Una volta rispettati tutti questi adempimenti deve essere pubblicata, con la certificazione, nel sito istituzionale dell’ente, con indicazione della data di trasmissione alla Corte dei Conti.

 

La relazione di fine mandato del Sindaco e la certificazione del Collegio dei Revisori sono state trasmesse alla Corte dei Conti in data 10 aprile 2019

RELAZIONE DI FINE MANDATO
Pubblicato il 
Aggiornato il