Servizi Cimiteriali - Comune di Collecchio

Il Comune | Servizi e Uffici | Servizi Cimiteriali - Comune di Collecchio

Servizi Cimiteriali


L’ufficio si occupa del rilascio delle concessioni cimiteriali, delle autorizzazioni al trasporto e della gestione dei cimiteri.

Il giorno e l’ora della sepoltura dovranno sempre essere concordati con la ditta Ade S.p.a. (tel. 0521/1715752), concessionaria del servizio, nel rispetto delle modalità indicate nell’allegato a margine. La stessa ditta fornirà tutte le informazioni attinenti la scelta della sepoltura e l’espletamento della parte documentale necessaria per ottenere la concessione dei loculi e le autorizzazioni necessarie relative alle operazioni cimiteriali.
 

L’ufficio è a disposizione per pratiche relative a:

Contratti concessioni per sepoltura individuale
La concessione dell’avello, di durata trentennale (rinnovabile per ulteriori 10 anni) avviene:
-   a seguito di decesso;
-   a persone in vita, nei seguenti casi:
1. coniuge o parente di 1° grado in linea retta o collaterale di 2° grado di età superiore ai 75 anni , che chieda di riservare per sé un loculo adiacente o contiguo a quello del congiunto;
2. persona di età superiore ai 75 anni senza parenti o affini fino al 2° grado;

3. genitori che chiedano di riservare due loculi adiacenti o contigui a quello del figlio.

 

La stipulazione del contratto è soggetta al pagamento di n° 2 marche da bollo e al costo della concessione.

Contratti concessioni per cellette ossario
La concessione della celletta ossario, adibita alla tumulazione di resti mortali è di durata trentennale ed è soggetta al pagamento di n.° 2 marche da bollo e al costo della concessione.

Esumazioni ed estumulazioni ordinarie
Le esumazioni vengono effettuate dopo almeno dieci anni dall'inumazione.

Le estumulazioni vengono effettuate alla scadenza del contratto di concessione, previo avviso ai famigliari; è possibile il rinnovo del contratto per 10 anni.

In seguito, in entrambi i casi, è possibile richiedere la concessione della celletta ossario.

Cremazioni
Per la cremazione, oltre alla autorizzazione del sindaco, occorre:
1. testamento olografo o depositato presso notaio;
2. oppure dichiarazione del coniuge o parente più prossimo, con sottoscrizione autenticata, in cui si manifesta la volontà di cremazione della salma del congiunto;
3. oppure iscrizione del defunto ad un’associazione riconosciuta, che abbia tra i suoi fini quello della cremazione, con dichiarazione della volontà di essere cremato.
La cremazione è a carico dei famigliari.
Il trasporto viene effettuato nei giorni feriali oppure in giorno festivo in caso di più giorni festivi consecutivi.

 

Lampade votive
La gestione delle lampade votive è affidata alla ditta Ghiretti Giuseppe, via Bandini 3 (Collecchio) – tel. 0521/487473 oppure 800735888.

 


 

Pubblicato il 
Aggiornato il