TARI 2021: SCONTI E RIDUZIONI - Comune di Collecchio

Il Comune | Servizi e Uffici | Tributi | TARI 2021: SCONTI E RIDUZIONI - Comune di Collecchio

TARI 2021: SCONTI E RIDUZIONI

 

Per l’anno 2021, in relazione al perdurare dell’emergenza epidemiologica, al fine di attenuare l’impatto finanziario sulle categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività, nonché sulle famiglie in condizioni di fragilità e comunque più esposte alle conseguenze della crisi in atto, il Consiglio Comunale ha approvato, con delibera n. 21 del 29.04.2021 le riduzioni Tari sulla base dei seguenti criteri:

 

A. Utenze non domestiche

 

Categoria Tariffaria 1 “musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto”:

  • Scuole di ogni ordine e grado e attività sociali ad esse collegate: 100% quota variabile;
  • Musei: 100% quota variabile + 50% quota fissa;
  • Associazioni e circoli senza scopo di lucro ovvero tutte le attività che comportano aggregazione e che sono oggetto di chiusura a seguito di provvedimenti governativi e regionali: 100% quota variabile + 50% quota fissa;

Categoria Tariffaria 2 “cinematografi e teatri”: 100% quota variabile + 50% quota fissa;

Categoria Tariffaria 4 “campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi” limitatamente agli impianti destinati ad attività sportiva non agonistica e nei quali non si svolgono competizioni di interesse nazionale: 100% quota variabile + 50% quota fissa;

Categoria Tariffaria 13 “negozi abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta e altri beni durevoli” limitamente alle attività sottoposte a provvedimenti di chiusura obbligatoria con esclusione delle attività consentite di cui all’allegato 23 del DPCM 2 marzo 2021: 100% quota variabile;

Categoria Tariffaria 17attività artigianali tipo botteghe, parrucchiere, barbiere, estetista” limitamente alle attività di parrucchieri, barbieri ed estetisti: 100% quota variabile;

Categoria Tariffaria 22ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub”: 100% quota variabile + 50% quota fissa;

Categoria Tariffaria 24bar, caffè, pasticcerie”: 100% quota variabile;

Categoria Tariffaria 30discoteche, night club”: 100% quota variabile + 50% quota fissa;ù

 

ATTENZIONE: con la Delibera di C.C. 37/2021 è stato ampliato l’accesso al beneficio delle riduzioni per le utenze non domestiche, non rientranti nelle categorie tariffarie sopra indicate, che nell’esercizio delle rispettive attività abbiano rilevato un calo dell’attività stessa e del relativo fatturato connesse all’emergenza sanitaria, purchè in possesso dei requisiti previsti per l’accesso al contributo a fondo perduto di cui’art. 1 del D.L. 41/2021.

 

B. Utenze domestiche

 

Riduzione del 100% della quota variabile Tari per l’anno 2021 ai nuclei familiari che si trovano in condizione di grave difficoltà economica causata o aggravata  dalla situazione di emergenza sanitaria da Covid-19 ed in possesso dei seguenti requisiti:

  • ISEE non superiore ad euro 15.000,00;
  • ISEE non superiore ad euro 20.000,00 per i nuclei familiari con almeno 4 figli;
  • Regolarità dei versamenti Tari fino all’anno d’imposta 2019.

La riduzione di cui sopra verrà applicata a seguito di presentazione di apposita dichiarazione sostitutiva di atto notorio (qui in allegato) a cui dovrà essere allegata l’attestazione ISEE in corso di validità.
La dichiarazione dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 10.06.2021.


 

sconto Utenze Domestiche
sconto Utenze NON Domestiche
link
Pubblicato il 
Aggiornato il