Open      
motore di ricerca

Concessione cittadinanza italiana

Cos'è: Si tratta della concessione della Cittadinanza italiana a stranieri residenti, in presenza di determinati requisiti previsti dalla legge.
Chi può richiederlo: Residenza nel Comune. In caso di cittadini residenti all’estero, le richieste devono essere presentate al Consolato italiano presente nello Stato in cui si ha la residenza.
Come si richiede : Le richieste di cittadinanza vanno inoltrate alla Prefettura di Parma o all’Ufficiale di Stato Civile del Comune, a seconda dei casi.
Al Comune compete la formazione degli atti di cittadinanza e la eventuale trascrizione dell’atto di nascita con i conseguenti cambiamenti a livello anagrafico.
Tempi: I tempi dipendono dal caso specifico e possono variare da 30 giorni ad un massimo di 6 mesi per la conclusione del procedimento.
I tempi possono dilatarsi in caso di documentazione incompleta e di necessità di integrazioni (da richiedere ad altri enti, es. Consolati).
Spese a carico dell'utente: A seconda della pratica richiesta.
Vai alla modulistica in fondo alla pagina.
Dove rivolgersi: Ufficio Stato Civile, sede municipale di viale Libertà n. 3 - piano terra
Telefono 0521 301230; Fax 0521 301280; civile@comune.collecchio.pr.it
Orario d’apertura:
Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, ore 8.15-13; giovedì, ore 8.15-13.30 e 14.30-17.30; sabato ore 9-12.
Documenti da presentare: A seconda della pratica richiesta, verrà richiesta specifica documentazione. Vai alla modulistica in fondo alla pagina.
Riferimenti legislativi (Normativa): Legge 91/1992
D.P.R. 572/1993
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia
  • Titolare del potere sostitutivo: Dott. Adolfo Dino, Segretario Generale
  • Telefono: 0521 301124
  • Email: segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: possono attivare il potere sostitutivo i cittadini che hanno presentato istanza quando, essendo scaduti i termini per la conclusione del relativo procedimento, il Responsabile dello stesso non ha ancora emanato il provvedimento finale; la richiesta di attivazione del potere sostitutivo può essere presentata al Segretario Generale tramite posta elettronica all'indirizzo segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Stato Civile
  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301202
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Stato Civile
  • Responsabile del provvedimento finale: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301202
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
Pubblicato il giovedì 25 agosto 2016
Aggiornato il martedì 17 aprile 2018