Open      
motore di ricerca

Concessione cimiteriale

Cos'è: Il cittadino richiede la concessione di un avello al fine di potervi tumulare il cadavere di una persona deceduta o di una celletta per la tumulazione di ceneri o resti ossei. Le concessioni cimiteriali sono onerose, con un costo variabile in base alla fila richiesta. Le tariffe sono approvate con delibera della giunta comunale.
Chi può richiederlo: La domanda può essere presentata da un congiunto che agisce in nome di tutti i parenti di pari grado o da persona da lui delegata.
Come si richiede : La domanda deve essere presentata all’ufficio posto nel cimitero del Capoluogo e gestito da ditta esterna (attualmente la Ditta MELILLO) concessionaria della gestione dei cimiteri comunali, la quale coadiuverà l’utente nella scelta del loculo e trasmetterà la domanda nei modi convenuti all'ufficio Servizi Cimiteriali.
Tempi: Il richiedente deve presentarsi personalmente all’Ufficio servizi Cimiteriali, per la sottoscrizione del contratto, presentando ricevuta di versamento dell’importo dovuto. Salvo casi particolari, il contratto viene stipulato immediatamente.
Entro tre giorni il contratto viene spedito al domicilio del concessionario, salvo casi particolari.
Spese a carico dell'utente: La ditta consegnerà al richiedente la documentazione necessaria per effettuare i versamenti dovuti indispensabili per procedere alla stesura della concessione cimiteriale, che si differenziano in base alla posizione e alle caratteristiche dell’avello o celletta prescelta. Sulla domanda e sull’autorizzazione deve essere apposta marca da bollo da euro 16,00 per un totale di Euro 32,00.
Dove rivolgersi: Cimitero di Collecchio capoluogo, via Galaverna - 43044 Collecchio; tel. 0521 800438; collecchio.melillo@gmail.com
Orario di apertura:
lunedì e venerdì, ore 8.30-14.30; martedì e giovedì, ore 8.30-12.30; mercoledì, ore 10.30-17; sabato ore 8.30-13.
Riferimenti legislativi (Normativa): Regolamento di Polizia Mortuaria vigente. Delibera di approvazione delle tariffe.
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia
  • Titolare del potere sostitutivo: Dott. Adolfo Dino, Segretario Generale
  • Telefono: 0521 301124
  • Email: segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: possono attivare il potere sostitutivo i cittadini che hanno presentato istanza quando, essendo scaduti i termini per la conclusione del relativo procedimento, il Responsabile dello stesso non ha ancora emanato il provvedimento finale; la richiesta di attivazione del potere sostitutivo può essere presentata al Segretario Generale tramite posta elettronica all'indirizzo segreteria@comune.collecchio.pr.it
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Servizi Cimiteriali
  • Responsabile dell'ufficio: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301202
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Servizi Cimiteriali
  • Responsabile del provvedimento finale: Dott. Filippo Botti
  • Telefono: 0521 301202
  • Email: f.botti@comune.collecchio.pr.it
Pubblicato il lunedì 22 agosto 2016
Aggiornato il mercoledì 17 maggio 2017