Open      
motore di ricerca

Giorno del Ricordo: la memoria delle foibe

Giorno del Ricordo: la memoria delle foibe

Il 10 febbraio 2019 ricorrono i 72 anni dalla firma del Trattato di Parigi che sancì il termine dell’ostilità ma che impose all’Italia la cessione della sovranità in molti territori tra cui quelli di territori istriani e dalmati.
In seguito a queste disposizioni, i Fiumani e i Dalmati, nel secondo dopoguerra, divennero vittime delle Foibe e costretti all’esodo dalle loro terre.

Il 10 febbraio è stato quindi indicato con la Legge 30 marzo 2004, n. 92, quale ‘Giorno del Ricordo’, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia delle migliaia di italiani, abitanti d’Istria, di Fiume e della Dalmazia, costretti a lasciare le loro case, le loro tradizioni e i loro affetti e a rifugiarsi, come esuli, nel resto d’Europa o oltreoceano.


Quest’anno, l’Amministrazione Comunale propone un prezioso spettacolo teatrale, 'Il sentiero del padre. Viaggio tra i segreti delle foibe carsiche', in programma sabato 23 febbraio al teatro Crystal alle 21. Ingresso libero.


ALLEGATI
Il sentiero del padre locandina Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 304 Kb
Pubblicato il sabato 10 febbraio 2018
Aggiornato il lunedì 11 febbraio 2019