Cimiteri comunali chiusi al pubblico - Comune di Collecchio

notizie - Comune di Collecchio

Cimiteri comunali chiusi al pubblico

Cimiteri comunali chiusi al pubblico

In considerazione del fatto che in Italia i casi di Coronavirus sono in costante aumento e coinvolgono anche il territorio del Comune di Collecchio e dei Comuni limitrofi, allo scopo di evitare gli assembramenti, è stata disposta la chiusura al pubblico di tutti i cimiteri comunali, garantendo l’erogazione dei servizi istituzionali di gestione dei servizi cimiteriali quali il trasporto, ricevimento, inumazione e tumulazione dei feretri.

Al momento del ricevimento del feretro stesso, è consentito l’accesso ai cimiteri soltanto ad un numero ristretto di persone, non superiore a cinque, che lo accompagnano per la successiva inumazione o tumulazione.

 

Resta consentito l’accesso all’ufficio per i servizi cimiteriali, situato all’interno del cimitero del capoluogo, ad una persona per volta, per il solo disbrigo delle pratiche urgenti e indifferibili.


 


Pubblicato il 
Aggiornato il