'Dei diritti e dei doveri': rassegna - Comune di Collecchio

notizie - Comune di Collecchio

'Dei diritti e dei doveri': rassegna

'Dei diritti e dei doveri': rassegna

Prosegue la prima edizione della rassegna di incontri ‘Dei diritti e dei doveri’, curata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Collecchio, che vedrà il prossimo giovedì 16 Gennaio la partecipazione straordinaria di Giusi Nicolini, già sindaco di Lampedusa e Linosa.

 

‘Solo stelle marine sul fondo del mare’, questo il titolo dell’appuntamento in programma alle 18 a Villa Soragna, che sarà moderato dalla sindaca di Collecchio Maristella Galli e prende spunto dall’articolo 98 della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del mare sull’obbligo di prestare soccorso.

 

Dai tempi degli schiavi guidati da Spartacus agli schiavi delle piantagioni americane, dai roghi delle streghe ai genocidi degli ultimi secoli, dallo sfruttamento dei piccoli minatori nell’inferno delle cave d’oro all’orrore delle mutilazioni genitali femminili, sottolinea il Sindaco di Collecchio Maristella Galli troppe sono le vicende storiche e i costumi sociali nell’ambito dei quali sono stati calpestati i diritti degli uomini e delle donne.

Riteniamo che ogni essere umano debba custodire la propria dignità, aggiunge il Sindaco Galli difendendo i propri diritti economici, sociali e culturali che sono la base della libertà e della giustizia per costruire un mondo di pace.

Scopo dichiarato della rassegna è infatti quello di stimolare la riflessione intorno alle prerogative e alle responsabilità proprie dell’essere cittadino, rispetto alle quali occorre approfondire con cura anche l’aspetto dei doveri, così come lo ebbe a dire il Mazzini che lo scopo della vita non è quello di essere più o meno felici, ma di rendere se stessi e gli altri migliori.

 

Già previsto l’ultimo dei quattro incontri di questa prima edizione, per un ciclo che vuole diventare perno della programmazione invernale dell’Assessorato alla Cultura: il 6 febbraio, sempre alle 18 a Villa Soragna, Don Umberto Cocconi tratterà di Gherardino Segalello e il movimento degli Apostolici a Parma; nell’occasione moderano l’incontro i professori Sergio Manghi e Francesco Gianola Bazzini.


 


Pubblicato il 
Aggiornato il