Open      
motore di ricerca

Migrazione ed accoglienza. Scuola, comunità e territorio

Migrazione ed accoglienza. Scuola, comunità e territorio

Nuova tappa del progetto europeo SIDEIS, mirato complessivamente a sviluppare strategie per contesti innovativi di apprendimento che favoriscano l’integrazione nella scuola, che prevede per lunedì 3 Dicembre all’auditorium della Corte di Giarola un seminario dedicato a ‘Migrazione ed accoglienza. Scuola, comunità e territorio’.

Il piano, di durata biennale, sta coinvolgendo attivamente l’Istituto Comprensivo ‘Ettore Guatelli’ di Collecchio, il Comune di Collecchio, l’Università di Parma insieme ad altri due partner italiani, ovvero l’Istituto Comprensivo ‘San Biagio’ di Ravenna ed il Comune di Ravenna, congiuntamente alla Confederazione di insegnamento spagnolo e ad i partner svedesi del Comune di Linkoping, del Comune di Norrkopings e del Comitato amministrativo della Contea di Östergötland.

Un percorso interessante ed impegnativo, coordinato dall’Associazione Svezia-Emilia Romagna Network, fortemente rilevante rispetto alla questione dell'inclusione sociale attuata attraverso il sistema educativo.


Negli ultimi anni, il numero di bambini e di studenti di madrelingua differente da quella nazionale è aumentato rapidamente in tutti gli ordini scolastici, a partire dalle scuole dell’infanzia.

Le difficoltà connesse al raggiungimento degli obiettivi educativi da parte degli alunni di diverso background linguistico obbliga un sistema educativo responsabile a porre in atto proposte migliorative di inclusione scolastica e culturale che funzionino da argine a fenomeni di isolamento.


L’incontro collecchiese, che prevede la registrazione dei partecipanti intorno alle 14.45, aprirà con un intervento del professore Giacomo Vescovini, Dirigente Scolastico dell’ Istituto Comprensivo di Collecchio dal titolo ‘Includere a Scuola’.

A seguire, il direttore del SERN dottor Nicola Catellani illustrerà il progetto SIDEIS nel suo insieme, mentre il professore Simone Mazza, docente responsabile dell’Area Progetti Europei dell’Istituto Comprensivo di Collecchio incentrerà il suo intervento su ‘Il progetto Interclasse L2’.

Ultimo intervento in scaletta quello del professore Alessandro Bosi, docente di Sociologia Generale all’Università degli Studi di Parma, che tratterà di ‘Scuola e identità culturale al tempo delle nuove migrazioni’.

Di sicuro interesse, inoltre, anche la presenza dei cosiddetti ‘corner’, ovvero degli stand espositivi di soggetti che si occupano localmente dei medesimi temi: l’ANPI sez. ‘Stigli’ di Collecchio, il Centro Culturale Villa Soragna, i Parchi del Ducato con Coop Svoltare e la Polisportiva ‘Il Cervo’.


È bene ricordare che il seminario è aperto, gratuito e prevede il riconoscimento di un attestato di partecipazione per coloro che ne facessero richiesta.


ALLEGATI
Migrazione ed accoglienza Locandina del seminario Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 1004 Kb
Pubblicato il venerdì 30 novembre 2018
Aggiornato il venerdì 30 novembre 2018