Open      
motore di ricerca

La Domenica del Corriere va alla guerra

La Domenica del Corriere va alla guerra

In occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale inaugura al Centro Culturale Villa Soragna la mostra ‘La Grande Guerra’, che commemora i tragici avvenimenti bellici con una raccolta di immagini pubblicate settimanalmente nel periodo 1914-1918 dalla Domenica del Corriere.


Trentaquattro grandi pannelli raccolgono circa centoquaranta copertine del popolare inserto del Corriere, tutte rappresentazioni senza un tempo storico definito a valere per tutte le guerre, disegnate dal celebre Achille Beltrame.

La prima tavola disegnata da Achille Beltrame sulla Grande Guerra comparve come copertina della ‘Domenica del Corriere’ sul numero del primo novembre 1914: in un imprecisato luogo di battaglia, due malmessi soldati francesi - uno ferito a una gamba si fa trasportare a cavalcioni dal commilitone cieco e gli indica la strada - cercano la salvezza; alle loro spalle, un paesaggio devastato da incendi, sulla strada cadaveri e carriaggi distrutti.

Una tavola angosciante così come lo furono le due successive, dedicate ai dolori del sanguinoso conflitto (fonte: ‘Corriere della Sera’).

Attraverso l’esposizione, dove ogni anno di guerra è descritto in pannelli con la cronologia essenziale dei fatti, un sommario degli avvenimenti sui fronti d’Europa ed altre notizie, s’intende diffondere la memoria storica di un evento così drammatico, capace di unire una nazione giovane di soli 30 milioni di abitanti, dei quali ben cinque coinvolti direttamente nel conflitto.


La mostra inaugura sabato 17 Novembre alle 11 e potrà poi essere visitata dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, fino al 30 Novembre.

L’evento è promosso e realizzato dall’Istituto nazionale per la Guardia d’Onore, fondato ai veterani e reduci delle campagne di guerra del Risorgimento, in collaborazione con il Comune di Collecchio.


ALLEGATI
La Grande Guerra Locandina della mostra Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 241 Kb
Pubblicato il martedì 6 novembre 2018
Aggiornato il venerdì 23 novembre 2018