Open      
motore di ricerca

'Proposte di democrazia ecologica'

'Proposte di democrazia ecologica'

Una giornata di studi dedicata alle pratiche virtuose ed intitolata, non a caso ‘Proposte di democrazia ecologica’, è in calendario per sabato 24 marzo dalle ore 15 nella sala auditorium della Corte di Giarola.


Cosa si intende per pratica virtuosa? Quali implicazioni comporta la messa in atto di buone pratiche nel progettarle, realizzarle ed agirle? Le pratiche virtuose rappresentano un'opportunità per l'esercizio democratico coniugato col pensiero ecologico?

Il dibattito su queste tematiche è più che mai vivace ed attuale e richiede di riflettere sulle scelte del presente per poter progettare consapevolmente il futuro.

Confrontarsi su questi argomenti, conoscere meglio i contesti nei quali si concretizzano esperienze che si possono definire ‘pratiche virtuose’, diventa sempre più urgente ed il pomeriggio di approfondimento proposto risponde a questa esigenza.


Un intenso programma di interventi, aperti dai saluti del Sindaco di Collecchio Paolo Bianchi e dal Presidente dei Parchi del Ducato Agostino Maggiali, che prendono il via con un focus di Alessandro Bosi, docente dell’Università degli Studi di Parma, su ‘Esperienze di democrazia partecipata: momenti di integrazione ed interazione’.

A seguire, il sociologo Marco Deriu, dell’Università degli Studi di Parma, tratta di ‘Idee, proposte e pratiche di democrazia ecologica’, ed ancora Gianluca Fioretti, del direttivo dell’Associazione dei Comuni Virtuosi, introduce ‘Buone pratiche all’insegna di sostenibilità e concretezza’, a sua volta strettamente collegato a Danio Rossi, autore del libro ‘Comuni Virtuosi, che interviene su ‘Il Valore della Condivisione’.

La seconda parte sarà interamente dedicata alle pratiche virtuose del Comune di Collecchio: l’Assessore alla Scuola Silvia Dondi dedica il suo intervento a ‘La costruzione di un nuovo plesso scolastico come pratica virtuosa’, mentre l’Assessore all’Ambiente Michela Zanetti illustra ‘la scuola nel verde’, il progetto realizzato in rete con i Parchi del Ducato, il cui percorso partecipato è spiegato a seguire dai docenti, dai genitori e dai bambini della scuola ‘G. Verdi’ che lo hanno fatto vivere.

Le conclusioni sono affidate a Giuseppe Romanini, presente nel merito in qualità di Presidente della Fondazione Museo Guatelli.


ALLEGATI
Proposte di democrazia ecologica Locandina della giornata di studio Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 1081 Kb
Pubblicato il giovedì 15 marzo 2018
Aggiornato il giovedì 15 marzo 2018