Open      
motore di ricerca

'Tra le onde di Pieter Mulier'

'Tra le onde di Pieter Mulier'

'Tra le onde di Pieter Mulier' è la prima mostra monografica di Paolo Basevi, che utilizza appunto il pittore fiammingo Mulier quale riferimento per una personalissima produzione di tempeste marine.

Paesaggi solo immaginati rappresentano per l’artista i diversi momenti dell’esistenza umana messa di fronte ai limiti della propria fragilità.

Ventitré opere evocative, intensi viaggi visivi tra materia e spirito che sottintendono la tormentata ispirazione da cui Basevi trae spunto.


L’esposizione, a cura di Eles Iotti, sarà inaugurata sabato 9 settembre alle 17.30 nelle sale del Centro culturale ‘Villa Soragna’ e resterà aperta fino al 23 settembre ad ingresso libero.


Nell’ambito dell’evento, per giovedì 14 settembre alle 16 è organizzato un incontro di approfondimento sul tema, una conversazione con Alessandro Malinverni ed Eles Iotti intitolata ‘Tra le onde di Pieter Mulier il Cavalier Tempesta’ aperta al pubblico nella sede della Pinacoteca G. Stuard di Parma.


Pubblicato il martedì 5 settembre 2017
Aggiornato il lunedì 11 settembre 2017